Comunicato Stampa del 06/10/2007 TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

Festa nazionale dei nonni, le iniziative di Federfarma Catania

Stand in piazza e controlli gratuiti per gli over 65

Misurazione gratuita della pressione, della glicemia e del monossido di carbonio, distribuzione di gadget e brochure informative sulle principali patologie della terza età, consegna della tessera Federanziani, che dà diritto ad una serie di servizi presso tutte le farmacie della provincia. Sono alcune delle iniziative promosse da Federfarma Catania in occasione della “Festa nazionale dei nonni” e presentate stamattina nel corso di una conferenza stampa.
Domenica 7 ottobre, dalle ore 8.30 alle 13.30, gli over 65 potranno chiedere consigli e informazioni ai farmacisti etnei che saranno presenti nello stand allestito in piazza Stesicoro.
«L’appuntamento di domenica - ha detto il presidente di Federfarma Catania dott. Gioacchino Nicolosi - fa parte di una serie di iniziative promosse dalle 274 farmacie della provincia nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione nei confronti degli anziani, che costituiscono una risorsa importante per la società. Nelle famiglie in cui sono presenti i nonni, i nipotini vengono affidati alle loro cure, consentendo alle mamme di andare al lavoro serenamente e risparmiare i costi del nido o della baby sitter. Inoltre i nonni rappresentano la memoria storica di una famiglia e della società in generale, perciò nell’educazione impartita ai nipotini, trasferiscono i valori della famiglia, e questo costituisce indubbiamente un ulteriore valore aggiunto all’affetto che un nonno può dare.
Purtroppo – ha proseguito Nicolosi - non tutti gli anziani godono di buona salute, alcuni non sono autosufficienti e vengono affidati alle cure di badanti, sempre più spesso rumene, che non conoscono bene l’italiano e faticano a comprendere le modalità d’uso e i dosaggi di alcuni medicinali. Per questo, in sinergia con gli enti locali, entro fine anno abbiamo deciso di avviare un corso per le badanti straniere, per insegnare loro l’Abc del farmaco e le nozioni minime per assistere un anziano non autosufficiente.
Inoltre il prossimo mese partirà in tutte le farmacie una campagna informativa per ricordare agli anziani che il vaccino antinfluenzale non costa nulla agli over 64 e rappresenta una garanzia di salute, perché anche una banale influenza può provocare pericolose complicazioni.
Vogliamo che gli anziani vedano nelle farmacie un punto di riferimento a cui rivolgersi sempre, non soltanto per acquistare le medicine. La disponibilità del farmacista è il valore aggiunto che fa della farmacia una “Casa della salute”, un luogo di benessere, dove non si entra solo per comprare medicine, ma anche per misurare la pressione, la glicemia, per trovare risposte alle piccole esigenze quotidiane. Come farmacisti – ha concluso Nicolosi - sentiamo più che mai il dovere di essere presenti sul territorio per soddisfare i bisogni della popolazione, soprattutto degli anziani non autosufficienti, che sanno di poter trovare nel farmacista un volto amico, un consiglio rassicurante, un punto di riferimento presente in ogni città a tutte le ore».
Assieme al presidente di Federfarma, alla conferenza stampa erano presenti il segretario provinciale dott. Salvatore Buda e il direttore dott. Armando Pellegrino.

Catania, 6 ottobre 2007

FEDERFARMACATANIA | Via Androne n. 76 | Cod. Fisc. 00255350878
Tel. 095 321357 | Fax 095 7158141 | direzione@federfarmacatania.it