Comunicato Stampa del 24/04/2008 TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

Nicolosi: "Ora siamo meno soli, lo Stato è vicino ai farmacisti"

Ieri il tavolo convocato dal prefetto dopo l'allarme di alcuni farmacisti

«A nome di Federfarma Catania, di tutti i farmacisti della provincia etnea e in particolare del dott. Scravaglieri, titolare della farmacia del quartiere di San Giorgio, sento il dovere di ringraziare il prefetto di Catania Giovanni Finazzo e il comandante provinciale dei carabinieri Giuseppe Governale che ieri mattina, dopo aver appreso dalla stampa che il dott. Scravaglieri aveva subito tre rapine in 20 giorni, hanno fatto visita al collega nella farmacia presa di mira dai delinquenti, per dimostrare che lo Stato è vicino a chi opera sul territorio, anche nelle situazioni più difficili e nei quartieri più disagiati.
Con questo gesto di immediata disponibilità, oggi, noi farmacisti sentiamo più vicina la presenza dello Stato, una presenza che non è soltanto simbolica in quanto, ieri pomeriggio, dopo la visita nella farmacia di San Giorgio, il prefetto ha convocato un vertice sulla sicurezza, a cui hanno partecipato il questore Michele Capomacchia, il comandante provinciale dei carabinieri Giuseppe Governale e il comandante provinciale della guardia di finanza Agatino Sarra Fiore, oltre al direttivo di Federfarma Catania. Nel corso dell’incontro sono state concordate alcune strategie di difesa passiva, per rendere più efficace e tempestivo l’intervento delle forze dell’ordine ed è stato sottolineato l’inserimento delle farmacie tra i siti considerati “Obiettivo1”, cioè a tutela prioritaria.
È la prima volta che, in meno di 24 ore dalla denuncia, avvenuta tramite una lettera al quotidiano La Sicilia, le forze dell’ordine si attivano congiuntamente testimoniando con la loro presenza la forte volontà di arginare il fenomeno, purtroppo in costante aumento, delle rapine in farmacia.
Un ringraziamento particolare a nome dei tanti colleghi che, nei quartieri più periferici e nelle ore notturne, assicurano un servizio essenziale per la collettività e rappresentano un presidio del Servizio sanitario nazionale, un punto di riferimento costante per i cittadini».

Catania, 24 aprile 2008

FEDERFARMACATANIA | Via Androne n. 76 | Cod. Fisc. 00255350878
Tel. 095 321357 | Fax 095 7158141 | direzione@federfarmacatania.it