Comunicato Stampa del 09/05/2008 TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

Il presidente di Federfarma Catania eletto Tesoriere nazionale

Gioacchino Nicolosi, unico componente siciliano del Direttivo nazionale

Il presidente di Federfarma Catania dott. Gioacchino Nicolosi, da oggi è tesoriere di Federfarma Nazionale, l’associazione che riunisce le 17.500 farmacie italiane. Nicolosi, che è anche vice presidente di Federfarma Regionale e componente del Consiglio di presidenza nazionale, ieri pomeriggio, al termine della riunione del Comitato centrale per il rinnovo delle cariche, che si è svolta a Roma, è stato eletto componente della Giunta direttiva nazionale, in qualità di tesoriere.

Gioacchino Nicolosi è l’unico componente siciliano del Direttivo Nazionale di Federfarma. Ha 49 anni, è sposato, padre di due bambine, da 24 anni è titolare di una farmacia a Linguaglossa.
«Sono contento - ha dichiarato il neoeletto tesoriere di Federfarma dott. Gioacchino Nicolosi - per la fiducia che i colleghi del direttivo nazionale hanno dimostrato con il loro voto, ma sento il peso della responsabilità di questa carica, soprattutto in un periodo così delicato per la categoria. Le farmacie, infatti, stanno vivendo un momento particolarmente difficile, non solo per il tentativo di deregulation in atto e per i ritardi nei pagamenti da parte delle Asl, ma anche per l’acuirsi dei fenomeni di microcriminalità e per la contrazione della spesa farmaceutica dovuta all’uso dei farmaci equivalenti, un impegno che ci ha visti in prima linea e che, solo in provincia di Catania, nei primi sei mesi del 2007, ha fatto diminuire la spesa del 18,22%. Nonostante ciò, abbiamo deciso di non far ricadere sui cittadini il peso dei problemi che affliggono la categoria e nei mesi scorsi abbiamo avviato una serie di iniziative, anche in collaborazione con le istituzioni, per venire incontro ai soggetti più fragili e offrire un servizio sempre più rispondente alle esigenze degli utenti.
Il nostro obiettivo - ha concluso Nicolosi – è ripensare la farmacia come luogo di benessere, dove non si entra solo per acquistare le medicine, ma anche per chiedere consigli, misurare la pressione o altri parametri, effettuare uno screening gratuito in determinati periodi dell’anno o trovare risposte alle piccole esigenze quotidiane».
Al vertice di Federfarma nazionale, per la prima volta, il Comitato centrale per il rinnovo delle cariche ha eletto una donna, Annarosa Racca, della regione Lombardia. Presidente del Sunifar e vice Presidente Federfarma è stato eletto Cesare Quey (Val d’Aosta), vice presidente nazionale Francesca Conchiglia (Puglia), segretario nazionale Franco Caprino (Lazio), vice segretario nazionale rurale Giancarlo Visini (Abruzzo).

Catania, 9 maggio 2008

FEDERFARMACATANIA | Via Androne n. 76 | Cod. Fisc. 00255350878
Tel. 095 321357 | Fax 095 7158141 | direzione@federfarmacatania.it