Comunicato Stampa del 21/03/2007 TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

Sindrome metabolica, ecco come prevenirla

Croce rossa e Federfarma insieme per la campagna “Misuriamoci: chi si ama ci segua”

Sabato 24 marzo e domenica 25, a partire dalle ore 8,30 per due giornate consecutive, farà tappa a Catania la campagna nazionale di prevenzione della sindrome metabolica “Misuriamoci: chi si ama ci segua”, promossa dalla Croce Rossa Italiana, in collaborazione con Federfarma e SIMG, con il patrocinio del Ministero della salute e dell’Associazione Medici Diabetologi. Gli operatori della Croce rossa e i medici della SIMG saranno a disposizione dei cittadini per uno screening gratuito in sette piazze della provincia etnea: piazza Duomo a Catania, piazza Duomo ad Acireale, piazza Roma a Biancavilla, piazza Duomo a Giarre, piazza San Vito a Mascalucia, piazza 24 Maggio a Randazzo e piazza Umberto a Scordia. Tutti i cittadini maggiorenni che si presenteranno a digiuno da almeno tre ore potranno effettuare l’auto-misurazione della glicemia, della colesterolemia, della trigliceridemia, oltre ad ottenere la valutazione dell’Indice di Massa Corporea (IMC) attraverso la misurazione del peso, dell’altezza e del girovita, fattori primari utili per diagnosticare una condizione di “rischio sindrome metabolica”.
«Le farmacie – ha detto il presidente di Federfarma Catania, dott. Gioacchino Nicolosi – sono sempre più un presidio indispensabile all’interno del Servizio sanitario nazionale, per questo s’impegnano a 360 gradi in tutte le iniziative che possono essere di supporto e di aiuto alle esigenze dei cittadini, con particolare attenzione alle attività di prevenzione che servono da un lato ad evitare ulteriori patologie, dall’altro a contribuire ad una migliore qualità di vita. La partecipazione alla Campagna nazionale di prevenzione della sindrome metabolica, assieme a partner così autorevoli come la Croce rossa, dà un ulteriore valore aggiunto a questa iniziativa, per la quale Federfarma, attraverso le 274 farmacie della provincia etnea, si è attivata fin dai giorni scorsi con una capillare campagna di sensibilizzazione.
Tutto questo – ha concluso Nicolosi – fa parte di un programma più ampio di attività che Federfarma, quale associazione dei titolari di farmacie della provincia di Catania, porta e continuerà a portare avanti come “mission” professionale nell’interesse dei cittadini».
Nelle postazioni della Croce rossa, sabato e domenica, sarà possibile effettuare screening gratuiti. A tutti i partecipanti verrà consegnato come gadget un metro per il controllo del proprio girovita con indicazione dei valori “limite” per l’uomo (102 cm) e per la donna (88 cm); saranno anche consegnati un opuscolo sulla sindrome metabolica e una pubblicazione dal titolo “Cibo e salute”, con i consigli pratici per un corretto stile di vita e l’indicazione delle norme per un’alimentazione sana e bilanciata.
Catania, 21 marzo 2007

“Misuriamoci: chi si ama ci segua”


DECALOGO PER LA PREVENZIONE DELLA SINDROME METABOLICA

1) Impara a conteggiare le calorie assunte con il cibo e a metterle in relazione al tuo
fabbisogno e stile di vita.
2) Distribuisci le calorie giornaliere in 5 piccoli pasti: colazione, spuntino di metà mattina,
pranzo, spuntino pomeridiano e cena.
3) Prediligi i cibi con più carboidrati la mattina e quelli ricchi di proteine il pomeriggio e la sera.
E non dimenticare gli alimenti vegetali, ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti.
4) Scegli di preferenza l’olio vergine di oliva per condire le pietanze (meglio se a crudo).
5) Ricorda che alcuni alimenti come la pasta, il pesce, i vegetali e i legumi sono chiamati “amici
del cuore”, perché quasi privi di colesterolo.
6) Bevi liquidi a sufficienza (almeno un litro e mezzo al giorno) anche durante i pasti e limita
l’utilizzo del sale nelle pietanze.
7) Mangia lentamente e con tranquillità, gustando i tuoi pasti: prolungando la masticazione si
liberano endorfine che riducono la sensazione di fame.
8) A qualsiasi età, svolgi ogni giorno un po’ di attività fisica: 30 minuti di cammino a passo
svelto sono l’ideale per mantenere una forma fisica ottimale; 60 minuti fanno perdere i chili di
troppo.
9) Se ami lo sport, scegli preferibilmente le attività aerobiche, come la corsa lenta, il nuoto e la
bicicletta: sono quelle più amiche del tuo cuore e della tua linea.
10) Sfrutta ogni occasione per muoverti (passeggia il più possibile, vai a fare la spesa o
accompagna i figli a scuola a piedi, preferisci le scale all’ascensore, ecc.), in modo da
interrompere l’estrema sedentarietà tipica della vita moderna.

FEDERFARMACATANIA | Via Androne n. 76 | Cod. Fisc. 00255350878
Tel. 095 321357 | Fax 095 7158141 | direzione@federfarmacatania.it