Comunicato Stampa del 23/12/2008 TORNA ALL'ELENCO COMPLETO

Giochi e materiale didattico donati all'oncologia pediatrica del Policlinico

Il ricavato del I torneo di tennis Federfarma devoluto in beneficenza

Sport e solidarietà per ridare un sorriso ai piccoli degenti del reparto di oncologia pediatrica del policlinico. Con quest’obiettivo Federfarma Catania ha organizzato il “I torneo di tennis di beneficenza”, e oggi pomeriggio nella sede dell’“Associazione per il bambino in ospedale” (Abio) una delegazione di farmacisti ha consegnato al presidente provinciale Abio Rosemarie Halter i giocattoli acquistati con le quote di iscrizione al torneo.
«Questa iniziativa benefico-sportiva - ha detto il consigliere di Federfarma e organizzatrice del torneo Maria Rizzo Nervo - è nata con il duplice obiettivo di unire i colleghi all’insegna della sana competizione e di devolvere tutte le quote del torneo a sostegno dei più fragili: i bambini che lottano contro un nemico terribile e impietoso, affinché possano vincere la loro gara più importante, quella con la malattia. Mi auguro che questi giocattoli contribuiscano ad alleviare il dolore della permanenza in ospedale e a restituire ai piccoli ricoverati la dimensione ludico ricreativa tipica dell’infanzia, perché i bambini hanno la straordinaria capacità di sorridere in qualsiasi momento e in ogni circostanza; ed hanno la forza di trasformare ogni luogo in un posto dove c’è sempre spazio per un sorriso, anche se si tratta della corsia di un ospedale.
Oltre a questa iniziativa – ha concluso Rizzo Nervo – ne abbiamo altre in programma, per stare vicino a chi ha più bisogno e portare la nostra professionalità anche fuori dalle farmacie, al servizio della gente, come abbiamo fatto nei mesi scorsi con diverse campagne di screening e prevenzione delle principali patologie».
Alla consegna dei giocattoli e del materiale ludico-didattico erano presenti il tesoriere Pietro Aiello, i farmacisti Barbara Busà, Gaetano Merlo e Rosa Saporito.
«Voglio ringraziare Federfarma Catania - ha detto il presidente dell’Abio Rosemarie Halter - per la grande disponibilità dimostrata. Questi doni contribuiranno a rendere meno lunghe le giornate dei piccoli pazienti e sono certa che faranno sentire meno soli anche i loro genitori, che spesso sono impreparati ad affrontare problemi tanto grandi, come la malattia di un figlio. Questo gesto assume un valore ulteriore alla vigilia di Natale, perché ci consente di dare un significato più profondo e più umano a queste festività».

Catania, 23 dicembre 2008

FEDERFARMACATANIA | Via Androne n. 76 | Cod. Fisc. 00255350878
Tel. 095 321357 | Fax 095 7158141 | direzione@federfarmacatania.it